PIANO CASA CAMPANIA, approvate le modifiche

Il Consiglio Regionale della Campania, nella seduta del 21.12.2010, ha approvato le modifiche alla L.R.   19/2009.  Il Consiglio, lasciando sostanzialmente invariato l’impianto normativo stabilito dalla Giunta Regionale, ha approvato qualche modifica introdotta in Commissione. In concreto risultano meno vincoli per gli interventi in zona agricola e la cumulabilità con gli interventi previsti da altre leggi. Passa da 1000 a 1500 metri cubi la dimensione massima degli edifici oltre la quale non sono consentiti interventi. Previsti bonus ed incentivi alla sostituzione edilizia con delocalizazione dalle aree a rischio idrogeologico. Snellite le procedure relative all’edilizia sociale e alla riqualificazione delle aree degradate, che può avvenire attraverso la riconversione delle aree industriali dismesse da almeno tre anni, senza più attenersi al limite dei 15.000 metri quadrati. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: