CASE FANTASMA: VICARI, DIFFERIRE SCADENZA ACCATASTAMENTO

Differire con urgenza sino al 31 ottobre il termine di scadenza per l’accatastamento delle cosiddette case fantasma. E’ quanto richiesto un emendamento sottoscritto dalla senatrice Simona Vicari (Pdl) e dalla maggioranza “per consentire ai cittadini di tutto il territorio nazionale di mettersi in regola”. Al momento soltanto un immobile su tre sarebbe stato regolarizzato soprattutto per le difficoltà degli uffici tecnici e catastali di predisporre e ricevere le pratiche degli immobili.
L’emendamento, che sarà collegato al primo provvedimento utile, prevede la sospensione delle attività dell’Agenzia del territorio sino alla nuova scadenza.
Il termine per l’accatastamento spontaneo dei fabbricati non iscritti al catasto era fissato al 2 maggio. Primo firmatario dell’emendamento è il senatore Cosimo Izzo (Pdl).

Fonte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: